theme


Lun, 21st of Aprile

Sono come un fantasma, mi limito a guardare gli altri da lontano, per poi sparire, da solo…

  with 493 note
Mer, 16th of Aprile
  with 712 note
Mar, 15th of Aprile
❝ Il problema è che tutti ti credono felice solo perché con loro sorridi. ❞
—   Voglio andarmene. (via voglio-andarmene)   —
  with 1.735 note
Mar, 15th of Aprile

Ho scoperto che una mia nipote di dieci anni ha più vita sociale di quanto ne ho avuto io alla sua età… che tristezza… non che adesso abbia chissà che cosa.

Mar, 15th of Aprile
❝ Una delle cose che mi ha fatta crescere di più, oltre il soffrire le mie esperienze certo, è stato il cominciare a mettermi nei panni degli altri … Ho iniziato molto avanti non certo da ragazzina, ma da quando ho imparato a farlo, lo faccio più spesso possibile, tanto che ora mi viene naturale. Oltre ad essere uno strumento che mi fa capire il prossimo, e anche me stessa di rimando, è anche una sorta di scudo che mi ripara dal mio egoismo, che si sa, nell’essere umano è innato, nessuno escluso. E a volte, ci danneggia tantissimo. ❞
  with 8 note
Lun, 14th of Aprile
❝ Il problema delle persone, probabilmente a volte anche mio, è che non ci si chiede mai il perché di certe cose.
Si giudica senza pensare. ❞
  perchè   sola   triste   tristezza   società   persone   problemi   domande   pensare   pensiero   pensieri   problema   confusione   confusa   stanca   with 1 nota
Lun, 14th of Aprile
❝ Mi dispiace di essere nato. Mi dispiace di continuare a vivere. Mi dispiace di non poter regalare la mia vita a qualche mio coetaneo che sta morendo, e che saprebbe apprezzarla meglio di me. ❞
—   (assenzadiemozioni on tumblr)   —
  with 402 note
Dom, 13th of Aprile
❝ I ragazzi che sono poco amati compensano col cibo. ❞
—   

American Horror Story  (via setunoncisei)

Me

(via tumirendidebole)

Me me.

(via sonoundisastroneirapportisociali)

Sono io.

(via portami-al-mare-in-inverno)

Quello che ho fatto in tutti questi anni

   —
  with 2.190 note
Mer, 9th of Aprile
❝ People wait
all week for friday,
all year for summer,
all life for happiness. ❞
—   (via sensitizes)   —
  with 242.813 note
Mer, 9th of Aprile
❝ Secondo i ricercatori lo stress prolungato causa danni al cervello. Quindi se vi dico di non rompere il cazzo non sono acido, sono salutista ❞
—   

Konrad k. Schubert (via tuprendimilemani)

Oh.

(via emptylikethewhite)

   —
  with 9.087 note
Lun, 7th of Aprile
❝ E, cazzo, smettila di dirmi “io ti capisco”, perché tu non mi capisci.
Tu non sai cosa provo io ogni fottutissimo giorno che passa.
Tu non sai quello che sto passando, ma, soprattutto, non sai come lo sto affrontando.
Tu non sai cosa vuol dire vergognarsi di sé stessi.
Non sai cosa significhi camminare ogni giorno con la testa bassa e cercare un riparo dalle proprie paure.
Non sai cosa vuol dire stare male, ma davvero male, e non saperne il motivo.
Non sai cosa significa affrontare tutto con un falso sorriso.
Non sai cosa vuol dire mentire a tutti su come stai, perché sei consapevole che loro non capirebbero.
Quindi non dire che mi capisci, perché tu non hai capito proprio un cazzo. ❞
—   (via cihocredutotroppoehosbagliato)   —
  with 36 note
Mer, 2nd of Aprile
  with 141.303 note
Mar, 1st of Aprile

Questo è simbolo di ‘i care’. Ti spiego come funziona:

Per prima cosa fai il reblog, così i tuoi followers sapranno che t’importa e che sei pronto ad ascoltarli, loro potranno inviarti messaggi su ogni cosa in anonimo e non e tu risponderai. 

  with 1.277.910 note
Mar, 1st of Aprile
  Muse   hullabaloo   music 
Mar, 1st of Aprile

Ma il vero problema è che le persone confondono la depressione con la tristezza e la tristezza con la malinconia.

La tristezza è un’emozione intensa come ad esempio la gioia o la paura. È generalmente scaturita da una motivazione che ha generato dolore nella persona e di solito dura finchè non viene sostituita da un’emozione più forte.

La depressione è uno stato d’animo che nasce senza un preciso motivo, che può essere un insieme di ragioni che hanno causato la realizzazione di una fitta rete di pensieri dolorosi e li ha rinchiusi in un angolo della mente, reprimendoli.
La depressione è un abbassamento drastico della capacità di provare emozioni, specie se positive, e abbatte del tutto la voglia di fare qualsiasi cosa.
Depressione significa essere intrappolati in una spirale di buio senza avere neanche la forza di sperare in uno spiraglio di luce; rimanere a letto perchè dormire è meglio di restare svegli e desiderare di morire; provare amarezza al mattino quando bisogna alzarsi dal letto e, nella maggior parte dei casi, tornare a dormire anche se non è quello che si dovrebbe fare; mangiare troppo o no mangiare niente e parlare ancora meno; subire la vita passivamente, sperando che finisca.

La malinconia è diversa, non perchè sia una patologia più grave, o qualcosa del genere. Non è intensa quanto la depressione, ma non è neanche una semplice emozione. Probabilmente la malinconia può essere definita come un modo di vivere la vita. Non importa quanto bene una persona sia in grado di fingere, non si può colmare un pozzo nero. Perchè è questa la malinconia: un pozzo senza uscita, un buco nell’anima di una persona, un qualcosa che non si è mai posseduto, ma di cui si sente la mancanza.
Il malinconico soffre in silenzio, si prende il suo tempo per riflettere su ciò che non ha, cercando invano di essere felice del poco che possiede; tende ad isolarsi e, come una persona depressa, si esclude dal mondo e assiste alla vita senza prenderne parte.

—   my-heart-of-bones. (via my-heart-of-bones)   —
  with 3 note